Studiopiù Sicilia

22

Dic

Calzoni fritti

La ricetta di questa settimana

 

PREPARAZIONE 

120 minuti

DIFFICOLTA'

Media

 

 PORZIONI

16 pz

 

COTTURA

10 minuti

 

 

Ingredienti per 16 calzoni piccoli:

Per l'impasto:

  • farina 00: 500 gr
  • zucchero: 30 gr
  • sale: 1 cucchiaino colmo
  • strutto o burro: 50 gr
  • acqua tiepida: 250 ml
  • lievito di birra: 15-20 gr (liofilizzato: 7 gr)

Per il ripieno:

  • prosciutto cotto: 8 fette
  • mozzarella: 16 pezzi
  • per friggere: olio di semi di arachidi

 

Come fare l’impasto per rosticceria siciliana

  1. Setacciate la farina e mettetela nel boccale della planetaria.
  2. Aggiungete lo zucchero e mescolate.
  3. Realizzate un buco al centro e aggiungete il lievito di birra oppure quello liofilizzato.
  4. Misurate l’acqua e aggiungetene un pochino sul lievito per farlo rinvenire.
  5. Trascorsi un paio di minuti, azionate la planetaria con il gancio impastatore.
  6. Aggiungete l’acqua e lasciate lavorare il gancio per un paio di minuti.
  7. Quando avrete ottenuto un impasto unico, cominciate ad aggiungere il burro a temperatura ambiente a pezzetti.
  8. Aggiungete un pezzetto di burro alla volta e aggiungete il successivo solo quando l’impasto avrà assorbito il precedente.
  9. In ultimo, aggiungete il sale.
  10. Lasciate l’impasto nella planetaria e copritelo con della pellicola trasparente.
  11. Mettete l’impasto a lievitare in un luogo caldo (all’interno del forno, per esempio) fino a quando sarà raddoppiato di volume.
  12. Tenete conto che i tempi di lievitazione dipendono dalla quantità di lievito.
  13. Con la quantità che trovate nella ricetta ci impiegherà un’ora circa, se ne usate meno ci vorrà più tempo.
  14. Quando l’impasto per la rosticceria avrà raddoppiato il suo volume, mettetelo sul piano di lavoro leggermente infarinato.
  15. Tenete conto che questo tipo di impasto è solo leggermente appiccicoso e deve restare tale.
  16. A questo punto, lavorate l’impasto e realizzate la pezzatura:
    • 50 gr per pezzi di rosticceria piccoli
    • 70 gr per pezzi di rosticceria medi
    • 100 gr per pezzi di rosticceria grandi.

Come fare i calzoni fritti

  1. Preparate l’impasto per la rosticceria e lasciatelo lievitare fino al suo raddoppio.
  2. Trascorso questo tempo, mettete l’impasto sulla spianatoia e dividetelo in porzioni da 50 gr. (100 gr se volete fare i calzoni grandi).
  3. Date ad ogni porzione una forma rotonda. 
  4. Preparate il ripieno avvolgendo un pezzo di mozzarella all’interno di mezza fetta di prosciutto cotto.
  5. Allargate la pallina di impasto, mettete un fagottino di prosciutto e mozzarella su un lato e richiudete pressando i bordi.
  6. Mettete i calzoni su un vassoio e lasciateli lievitare per altri 30 minuti circa.
  7. Trascorso questo tempo potete friggere i calzoni.
  8. I calzoni vanno fritti in abbondante olio, devono galleggiare.
  9. Durante la frittura NON USATE MAI forchette perché potrebbero bucarsi.
  10. Quando i calzoni diventano dorati, scolateli e trasferiteli su un piatto con carta assorbente.
  11. Lasciate intiepidire i calzoni fritti prima di servirli.I calzoni fritti sono pronti e sono perfetti da mangiare tiepidi!