Studiopiù Sicilia

10

Set

Dal 13 al 15 settembre torna SiciliAmo: incontri, musica, spettacoli e promozione del vino

Si è tenuta ieri mattina la conferenza stampa di presentazione di SiciliAmo Wine is More. A Palazzo Fici, sede della Strada del Vino, Pino Pace, presidente della Camera di Commercio di Trapani e di Unioncamere Sicilia, ha illustrato il programma dell’evento che si svolgerà a Marsala dal 13 al 15 settembre.

Un fine settimana che avrà l’obiettivo di accendere i riflettori sulle eccellenze della produzione vinicola del luogo. Musica, cabaret, dj set si alterneranno nei vari punti della città. Il villaggio espositivo sarà allocato all’interno del Complesso monumentale San Pietro, mentre gli incontri b2b tra i produttori e i buyer si terranno a Palazzo Fici.

 

Torna dopo qualche anno di stop l’ evento che, lo ha definito il presidente Pace, “evento 0”, indicando la volontà di mettersi subito al lavoro per l’edizione dell’anno prossimo.

Presenti in conferenza il sindaco della città, Alberto Di Girolamo, e l’assessore alle Attività Produttive Rino Passalacqua.
Sia il Primo Cittadino che l’assessore hanno voluto ricordare che sarà possibile anche godere della “Via dei Tesori”, SiciliAmo rappresenta un momento di collaborazione tra Camera di Commercio e Comune per consentire di cristallizzare il brand Trapani, oltre che Sicilia, intesa come destinazione turistica che metta insieme cibo, vino, culturale e siti archeologici.

Il sindaco ha sottolineato come l’accortezza nello scegliere prodotti a km 0 inciderebbero maggiormente e positivamente nel circuito economico e dello sviluppo della comunità. Artisti locali, da Gino De Vita con il tributo a Pino Daniele, a Rubina si susseguiranno sul palco di Piazza della Repubblica con Matranga e Minafò, con la comicità di Antonello Costa e con quella di Toti e Totino.

Spazio alla musica con Mauro Carpi Sextet che si esibirà il 13 settembre alle ore 21, il 14 alle 19 ci sarà l’esibizione del gruppo Popular Music e del Gruppo Jazz a cura del Conservatorio A. Scontrino di Trapani.

Non poteva mancare un momento dedicato alla cultura con un convegno che si terrà a Palazzo Fici, sabato pomeriggio alle 18, curato dalla Strada del Vino, rappresentata ieri dal vice presidente Giovanni Spanò. Il convegno “Dal perpetuum al Marsala” avrà tra i relatori Giacomo Ansaldi, Rosario Lentini, Eric Woodhouse e il notaio Salvatore Lombardo.

Coinvolti due istituti, l’alberghiero A. Damiani di Marsala e il Conservatorio Scontrino di Trapani, durante la manifestazione il presidente di Unioncamere Sicilia, Pino Pace, consegnerà quattro borse di studio, due per ogni scuola dal valore di mille euro. Il 15 settembre la chiusura del villaggio espositivo è prevista per le ore 24.00

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: tp24.it