Studiopiù Sicilia

24

Lug

Programmazione e via alla stagione croceristica: il piano dell’assessore regionale al Turismo per Siracusa e la Sicilia

"Col nuovo porto, Siracusa ha tutte le caratteristiche anche per far crescere il turismo croceristico. È mordi e fuggi, sì, ma in 24 ore i turisti spendono e visitano la nostra terra, per poi, magari, tornarci"

“Bisogna fare sinergia, è fondamentale per tutti gli enti che si occupano di turismo. E bisogna sedersi attorno a un tavolo puntando alla programmazione. Servono tempi certi e non possiamo limitarci a organizzare eventi oggi per domani. Oggi vendere a 6 mesi è più complicato che vendere pacchetti a tre anni ed è giusto, se non fondamentale, programmare”. L’assessore regionale al Turismo, Manlio Messina, insiste su quella che ritiene sia la parola d’ordine per la Sicilia, e per Siracusa: programmazione. Di eventi, di pacchetti, di tutto. Senza la programmazione, la Sicilia perde. Turisti, ed economia.

“La Sicilia offre turismo a 360 gradi – dice – abbiamo eccellenze in tutti i settori e dobbiamo puntare su tutti i settori. E poi col nuovo porto, Siracusa ha tutte le caratteristiche anche per far crescere il turismo croceristico. È mordi e fuggi, sì, ma in 24 ore i turisti spendono e visitano la nostra terra, per poi, magari, tornarci”.

 

 

FONTE: siracusanews.it