Studiopiù Sicilia

13

Ott

Sfincione palermitano

La ricetta di questa settimana

 

PREPARAZIONE 

30 Minuti

DIFFICOLTA'

Bassa

 

 PORZIONI

Teglia 30 cm

 

COTTURA

20 Minuti

 

Ingredienti per teglia  da 30 cm

 

Per l'impasto:

  • farina 00: 250 gr.
  • semola di grano duro: 250 gr.
  • lievito di birra: 25 gr.
  • sale: 12 gr.
  • olio d'oliva: 2 cucchiai
  • acqua: 300 ml. circa

 

Per il condimento:

  • cipolle bianche: 2 grandi
  • passata di pomodoro: 500 ml.
  • acciughe sott’'olio: 10 circa
  • 1 grossa fetta di caciocavallo
  • caciocavallo grattugiato e a fili
  • pangrattato
  • origano
  • olio d'oliva

Preparazione

  1. Setacciate la farina 00 e la semola, aggiungete il sale e mescolate. Realizzate una fossetta al centro, mettetevi il lievito, un pizzico di zucchero e 2 cucchiai di acqua. Non appena il lievito comincia a rinvenire, cominciate a mescolare il lievito con la farina in maniera tale che si sciolga bene poi, aggiungete l’olio e cominciate ad aggiungere l’acqua e mescolate fino ad ottenere un impasto unico ma morbido.
  2. Lavorate l’impasto sulla spianatoia per 5 minuti circa poi, mettetelo a lievitare in una ciotola unta con dell’olio per 1 ora e mezza circa, deve raddoppiare di volume.
  3. Intanto che l’impasto dello sfincione lievita, preparate il condimento a base di cipolle.
  4. Prendete una casseruola, versate un paio di cucchiai di olio sul fondo ed aggiungete le cipolle affettate. Lasciate soffriggere le cipolle a fiamma bassa per una decina di minuti fino a quando non diventeranno traslucide poi, aggiungete 4-5 filetti di acciuga e scioglieteli nelle cipolle.
  5. Aggiungete la passata di pomodoro, il sale, 1 bicchiere d’acqua e lasciate cuocere a fiamma medio-bassa fino a quando il sugo non si sarà ristretto.
  6. Non appena l’impasto dello sfincione avrà raddoppiato il suo volume, prendete una teglia, ungetela d’olio e aggiungete l’impasto. Stendete l’impasto con le mani lasciando il bordo leggermente più spesso.
  7. Ricoprite la superficie dello sfincione con pezzetti di acciuga pressandoli leggermente con le dita.
  8. Aggiungete delle fette di caciocavallo fresco o semi stagionato ricoprendo tutta la superficie.
  9. Ricoprite abbondantemente con il sugo di cipolle.
  10. Aggiungete del pepe nero e dell’origano. Ricoprite la superficie con caciocavallo grattugiato prima e con caciocavallo a fili dopo. Aggiungete anche del pangrattato e lasciate lievitare lo sfincione per ancora 30 minuti.
  11. Riscaldate il forno a 220 C ed infornate il vostro sfincione per 20-30 minuti, fino a quando non sarà cotto.
  12. Sfornate lo sfincione e lasciatelo intiepidire prima di servirlo.