Studiopiù Sicilia

10

Nov

Zeppole siciliane di san Martino

La ricetta di questa settimana

 

PREPARAZIONE 

1 ora e 45 minuti

DIFFICOLTA'

Facile

 

 PORZIONI

6 persone

 

 

 

Ingredienti 

 

  • FARINA TIPO 0 250 g 

  • LATTE 250 ml 

  • SALE MARINO 5 g 

  • ZUCCHERO 15 g 

  • LIEVITO DI BIRRA 4 g 

  • SCORZA DI LIMONE 1 cucchiaio 

  • OLIO DI SEMI DI GIRASOLE q.b.

Preparazione

  1. Sciogliete il lievito in un bicchiere di latte tiepido (prendetelo dal peso totale del latte indicato)

  2. In una ciotola, mettere la farina setacciata e aggiungete lo zucchero.

  3. Nel frattempo, il lievito sarà sciolto e potrete aggiungere il composto appena ottenuto.

  4. Iniziate a mescolare e a versare a filo la restante parte di latte.

  5. Unite la restante parte di latte e solo successivamente il sale.

  6. Mescolate molto energicamente perché dovranno formarsi delle grandi bolle man mano che mescolate.

  7. Aggiungete al composto la scorza grattugiata del limone e amalgamate il tutto per bene.

  8. Coprite con pellicola e lasciate riposare in luogo caldo e asciutto per almeno un'ora e mezza.

  9. Trascorso il tempo, mettete a riscaldare l'olio e con l'aiuto di due cucchiai prelevate una parte d'impasto e friggetelo a forma di palline.

  10. Una volta ben dorate, passatele nello zucchero semolato.

    Curiosità
    Le massaie che seguono la ricetta tradizionale, di solito, amalgamano il tutto utilizzando una mano e sbattendo con molta forza.

    Consigli
    Il vero segreto per delle zeppole sofficissimi sta nella lievitazione. Non serve aggiungere molto lievito, serve invece riuscire a far riposare l’impasto almeno 2 ore. In questo modo saranno garantiti alveoli ampi e una frittura leggerissima.