Studiopiù Sicilia

09

Mar

Borgo dei Borghi: Geraci Siculo vola in finale

Geraci rappresenta la Sicilia nell’edizione 2021.

Geraci Siculo vola in finale per il titolo di Borgo dei Borghi. Si tratta dell’unica località della Sicilia in gara per il prestigioso primato assegnato dalla trasmissione Rai Alle Falde del Kilimangiaro, condotta da Camila Raznovich. Riflettori puntati sul bellissimo comune delle Madonie: il concorso entra davvero nel vivo. L’ottava edizione de “Il Borgo dei Borghi”, va in onda  tutte le domeniche. Il funzionamento della competizione è molto semplice. Il pubblico vota i borghi tramite un’apposita pagina internet, per poi arrivare alla classifica finale. Il verdetto, che include solitamente anche le preferenze di una giuria di qualità, verrà svelato domenica 4 aprile 2021, in prima serata. Vediamo subito come si fa per votare Geraci al Borgo dei Borghi. 

Come votare per Geraci Borgo dei Borghi

Si può votare Geraci Siculo sul sito della Rai: vi basta cliccare qui. Potete anche esprimere la vostra preferenza su Raiplay, con un click qui. Avete tempo fino alle 23.59 di domenica 21 marzo e potete esprimere un solo voto al giorno. Ogni preferenza va effettuata da una singola mail. Coloro i quali sono già in possesso di credenziali Raiplay possono effettuare direttamente il login al sito e, dopo l’autenticazione, esprimere la propria preferenza di voto. Se non siete registrati, dovete creare una utenza Raiplay indicando username, password e indirizzo e-mail di riferimento. Il voto via rete è gratuito. Votando in modo costante e continuo nelle prossime due settimane Geraci Siculo, e di conseguenza la Sicilia, avrà la possibilità di accedere alla finale di domenica 4 aprile 2021, in prima serata su Raitre, con l’elezione del più bel borgo d’Italia di questa edizione.

Grande entusiasmo nelle parole del sindaco del paesino delle Madonie, Luigi Iuppa, che ha detto: “Una grandissima opportunità non solo per la nostra comunità, ma per l’intera Sicilia. Adesso ci aspettano giorni impegnativi e dobbiamo cercare di far votare quante più persone possibili. Dipende da tutti noi”.

Geraci Siculo, gioiello delle Madonie

Geraci Siculo fa parte del Parco delle Madonie e rientra nel territorio della provincia di Palermo. Ha antiche origini e un impianto urbanistico risalente al Medioevo. Qui sopravvivono alcune interessanti tradizioni, come la festa del ringraziamento, dedicata ai Santi Bartolo e Giacomo, e la festa del Crocifisso. Va citato anche il torneo cavalleresco in costume d’epoca, chiamato “Giostra dei Ventimiglia“. Il territorio fu abitato fin dall’epoca preistorica, come testimoniato dai reperti rinvenuti nelle campagne limitrofe. Non mancano i tesori naturalistici: ecco quali sono. 

Sentieri montani si aprono a poca distanza dal borgo. Le montagne sono incise da profondi canaloni e presentano guglie rocciose, canyon (spettacolare quello di Gonato, sul versante di Castelbuono e Geraci) e le caratteristiche grandi doline (“quarare”). Sono davvero molti i motivi che rendono Geraci Siculo un perfetto candidato per diventare il Borgo più Bello d’Italia. Non resta che seguire la trasmissione Alle Falde del Kilimangiaro e fare il tifo per la Sicilia più bella.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: siciliafan.it