Studiopiù Sicilia

03

Apr

Cassata Siciliana

La ricetta tipica siciliana di questa settimana

Come fare in casa la torta siciliana più famosa.

 Ingredienti per il Pan di Spagna :

  • 6 uova;
  • 200 g di zucchero;
  • 200 g di farina.

 Ingredienti per la crema di ricotta :

  • 500 g di ricotta di pecora freschissima;
  • 300 g di zucchero;
  • 50 g di zuccata a cubetti;
  • 50 g di gocce di cioccolato;
  • Una bacca di vaniglia.

 Ingredienti per la pasta reale  :

  • 200 g di farina di mandorle;
  • 200 g di zucchero semolato;
  • 50 g di acqua;
  • colorante verde per alimenti.

 Ingredienti per la bagna :

  • 150 ml di acqua;
  • 50 g di zucchero.
  • 50 ml di Marsala.

 Ingredienti per la glassa e la decorazione :

  • 300 g di zucchero a velo;
  • 80 ml di acqua;
  • Frutta candita a piacere.

Procedimento:

  1. Per fare la Cassata Siciliana, dovete anzitutto ricordare di mettere a scolare bene la ricotta. Lasciatela in un colapasta o in un setaccio la sera prima. Così sarà perfetta.
  2. Iniziate dal pan di Spagna.
  3. Sbattete le uova intere con lo zucchero fino ad ottenere una crema bianca e spumosa.
  4. Aggiungete poca alla volta la farina setacciata e incorporatela con delicatezza, facendo attenzione ad amalgamare dal basso verso l’alto per non far smontare il composto.
  5. Imburrate e infarinate una tortiera da 24 cm di diametro e versateci delicatamente il composto.
  6. Cuocete in forno già caldo (non ventilato) a 190° per 25/30 minuti.
  7. Sfornate e lasciate raffreddare il pan di Spagna prima di tagliarlo.
  8. Passate alla pasta di mandorle. Prendete un pentolino e mettete al suo interno l’acqua e lo zucchero.
  9. Mescolate a fiamma bassa fino a quando lo zucchero non comincia a filare.
  10. Aggiungete ai due ingredienti principali la farina di mandorle e il colorante (se non l’avete, potete anche fare a meno del colorante, naturalmente).
  11. Miscelate per bene, quindi versate il composto su un piano di lavoro pulito e inumidito con semplice acqua.
  12. Fate raffreddare, poi lavorate con le mani fino a ottenere un impasto morbido e liscio.
  13. Aiutandovi con un matterello, stendete la pasta con uno spessore di circa 8 mm.
  14. La Pasta Reale va tagliata in rettangoli, lunghi quanto il bordo dello stampo. Mettete i vostri rettangoli di lato e dedicatevi alla crema di ricotta.
  15. Quando la ricotta sarà ben asciutta, mettetela in una ciotola e aggiungete lo zucchero e i semi di bacca di vaniglia.
  16. Mescolate per bene e fatela riposare per circa un’ora in frigo.
  17. Trascorso questo tempo, setacciate la ricotta.
  18. Completate la crema aggiungendo la zuccata e del cioccolato.
  19. È il momento di assemblare la Cassata Siciliana.
  20. Prendete il pan di Spagna e dividetelo in 3 dischi. Uno andrà sul fondo della teglia, quella tonda e con i bordi a svasare.
  21. Preparate la bagna.
  22. Sciogliete lo zucchero nell’acqua, unite il Marsala (in alternativa potete usare il Rum) e bagnate il pan di Spagna con questo sciroppo.
  23. Prendete il secondo disco e tagliatelo in rettangoli delle stesse dimensioni di quelli preparati con la Pasta Reale.
  24. Mettete i rettangoli sul bordo della teglia: copriranno anche i bordi della cassata e devono essere uno di pan di Spagna e uno di pasta reale, alternati.
  25. Versate la crema di ricotta nello stampo. Non schiacciatela troppo e ricopritela con il restante cerchio di pan di Spagna.
  26. Lasciate riposare la Cassata per almeno un’ora.
  27. Capovolgete sul piatto da portata dedicatevi alla glassa.
  28. Sciogliete lo zucchero a velo nell’acqua, in un pentolino, a fuoco basso: deve diventare filante.
  29. Versate la glassa sulla Cassata Siciliana e prestate particolare attenzione ai bordi.
  30. Aiutatevi con una spatola in modo da non tralasciare alcuno spazio.
  31. Fate raffreddare e poi decorate con la frutta candita, seguendo la vostra creatività.

Buon appetito!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: siciliafan.it