Studiopiù Sicilia

17

Ott

Da gustare e ora collezionare: il cioccolato di Modica finisce sul primo francobollo con QR code

Annullo filatelico per un francobollo che non solo celebra la bontà culinaria siciliana ma ha anche una particolare tecnologia che consente di scoprirne i segreti

Il cioccolato di Modica finisce su un francobollo. La bontà gastronomica siciliana è infatti il soggetto di un francobollo ad alta tecnologia di cui è appena stato festeggiato l'annullo filatelico.

Si tratta infatti di un francobollo che contiene un QR code che consente di esplorare il mondo intorno al quale ruota la bontà dolce modicana. Il francobollo è stato realizzato dall'istituto Poligrafico e Zecca dello Stato ed emesso dal ministero dello Sviluppo Economico.

Per chi non lo sapesse, quello modicano è l'unico cioccolato europeo con il marchio Igp e non è un caso che il QR code attiva il video legato al "Passaporto Digitale del Cioccolato di Modica Igp - Nuovi traguardi per la tracciabilità agroalimentare".

Nell'immagine stampata, invece, sono rappresentati la città di Modica e i maestri del cioccolato all'opera mentre realizzano il particolare dolce.

«La collaborazione tra il Poligrafico e il Consorzio del Cioccolato di Modica Igp - si legge in una nota dell'Ansa - si inserisce nell'ambito delle attività innovative di tracciabilità agroalimentare e di sviluppo di tecnologie anti contraffazione condotte dal Poligrafico e Zecca dello Stato a tutela della salute e della sicurezza dei cittadini, per valorizzare e proteggere il settore delle Indicazioni geografiche e la competitività del sistema produttivo».

Certamente una bella notizia per un simbolo della Sicilia, che adesso, oltre che essere assaggiato, finirà anche fra gli album dei collezionisti di francobolli.

 

 

 

 

 

Fonte: balarm.it