Studiopiù Sicilia

19

Dic

Falsomagro siciliano

La ricetta tipica siciliana di questa settimana

 

4

4È una delle ricette di carne più tradizionali della cucina siciliana, un piatto da preparare in occasione delle festività.

 Ingredienti :

  • 1 grande fetta di carne di manzo da circa 700 
  • 300 ml di passata di pomodoro
  • 2 carote
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla
  • ½ bicchiere di vino rosso
  • ½ bicchiere d’acqua
  • olio extravergine di oliva

Ingredienti per il ripieno:

  • 300 g di macinato di manzo
  • 2 uova sode
  • 100 g di caciocavallo
  • 1 grande fetta di mortadella da circa 100 grammi
  • 50 g di lardo a fette sottili
  • 30 g di pecorino grattugiato
  • 3 cucchiai di pangrattato

Procedimento:

  1. Per prima cosa, preparate il ripieno. Lavorate in una ciotola la carne macinata, il pecorino e il pangrattato.
  2. Stendete la fetta di manzo su un tagliere. La carne deve essere battuta e deve avere una forma rettangolare, in modo da poterla arrotolare con facilità.
  3. Mettete al centro il composto con il macinato, lasciando un po’ di spazio dai bordi, creando uno strato uniforme.
  4. Tagliate le uova sode a spicchi, quindi affettate il lardo e la mortadella.
  5. Tagliate il caciocavallo a bastoncini.
  6. Mettete tutti gli ingredienti sul macinato, posizionandoli in modo trasversale rispetto al lato lungo della fetta di manzo.
  7. Arrotolate la carne e chiudetela bene con uno spago da cucina.
  8. Mettetela di lato e tritate il sedano, le carote e la cipolla.
  9. Fate rosolare il trito in un tegame, con un filo di olio extravergine.
  10. Fate rosolare il falsomagro in un tegame, con due cucchiai d’olio: servirà a sigillare la carne. Giratelo spesso, perché dovrà dorarsi in modo uniforme.
  11. Unite alla carne rosolata il soffritto di verdure, quindi fatelo insaporire nel fondo di cottura.
  12. A questo punto, unite la passata di pomodoro, il vino rosso e l’acqua.
  13. Fate evaporare la parte alcolica, salate e cuocete con il coperchio per circa 40 minuti.
  14. Levate il coperchio e fate cuocere per altri 10 minuti circa, giusto il tempo di ridurre un po’ il fondo di cottura.
  15. Spegnete il fuoco e fare riposare per qualche minuto: servite a fette.

 

 

 

 

Buon appetito!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: siciliafan.it