Studiopiù Sicilia

21

Set

Matrimonio di Miriam Leone, trionfo d’amore e sicilianità: “Nì maritamu!”

Nella splendida cornice di Santa Maria La Nova, ha sposato Paolo Carullo, siciliano anche lui.

Le nozze dell’attrice Miriam Leone a Scicli potranno definirsi senza dubbio il matrimonio vip più siciliano dell’anno. Nella giornata di sabato 18 settembre ha detto sì al suo fidanzato, Paolo Carullo. Entrambi siciliani, originari del Catanese, hanno scelto una splendida location, nel cuore del barocco Patrimonio Unesco della nostra isola. La cerimonia era rimasta segreta a lungo: nessuno dei due, infatti, aveva lasciato trasparire un dettaglio in merito. È stato il Comune di Scicli, con un post su Facebook, ad annunciare pubblicamente che si sarebbero svolte le nozze, dopo i preparativi durati 13 mesi.

Il matrimonio di Miriam Leone è stato l’evento più atteso del fine settimana appena trascorso. L’attrice, attraverso il suo account Instagram, ha raccontato alcune fasi dei preparativi, per poi pubblicare uno scatto molto bello, all’uscita della Chiesa. Alle 16,30 ha lasciato l’alloggio e, a bordo di un’Ape turistica, ha raggiunto l’auto che l’ha portata sul sagrato della Chiesa di Santa Maria La Nova. Sorridente, emozionata e bellissima, quando è scesa dall’auto ha salutato le persone che si sono affacciate al balcone per assistere a quanto accadeva. All’altare, ad attenderla, c’era Paolo Carullo. Prima dell’evento, il neosposo si è intrattenuto fuori dalla chiesa con alcuni invitati, tra i quali c’erano dei volti noti del mondo dello spettacolo

Come abbiamo anticipato, attraverso Instagram Miriam Leone aveva dato qualche piccolo indizio sul suo abito da sposa. “Arrivo, Amore…”, aveva scritto, prima di raggiungere la chiesa. In seguito, per gli scatti successivi, ha omaggiato la sua terra d’origine, che ha scelto anche per celebrare e festeggiare le nozze: “Nì maritamu” ha usato tra gli hashtag. Un semplice “Ci siamo sposati” che, tradotto in lingua siciliana, assume un significato ancora più poetico. Il matrimonio di Miriam Leone è proseguito al Castello di Donnafugata, un’altra bellissima e suggestiva location. Qui gli sposti hanno festeggiato insieme alle persone care.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: siciliafan.it