Studiopiù Sicilia

19

Apr

Mick Jagger in Sicilia: un nuovo brano “Eazy Sleazy” nato sull’Isola

Il frontman dei Rolling Stones ha pubblicato il nuovo brano, con la collaborazione di Dave Grohl.

La Sicilia è da sempre stata una terra in grado di ispirare i grandi autori. Dalla letteratura alla musica, è da secoli che nascono qui componimenti e testi di innegabile bellezza. Dal passato al presente, l’Isola non ha perso quel suo fascino unico, ma sono sicuramente mutate le modalità di composizione, soprattutto quando si tratta di canzoni. È già da qualche mese che si parla della presenza di Mick Jagger in Sicilia. Il leader dei Rolling Stones è stato avvistato in più occasioni, anche se sui social non ha mai fatto molta pubblicità al suo soggiorno. Nonostante questo, è difficile che una celebrità del calibro di Jagger sfuggisse agli occhi attenti dei fan. Durante il suo soggiorno siciliano, il celebre artista ha scritto un brano, con la collaborazione di Dave GrohlEazy Sleazy. La canzone è stata pubblicata proprio in questi giorni: ecco tutto quello che c’è da sapere. 

Mick Jagger in Sicilia scrive la canzone dell’estate

Il nuovo brano di Mick Jagger, Eazy Sleazy, vede la collaborazione del leader dei Foo Fighters Dave Grohl alla batteria, alla chitarra e al basso. Il testo è una riflessione satirica sui tempi che viviamo: il cantante medita con sarcasmo su ciò che stiamo attraversando e riflette su un mondo fatto di “zoom calls”, “home in these prison walls”, “fake applause” e “too much TV” (cioè videochiamate, case in queste mura di prigione, falsi applausi e troppa televisione). Nonostante tutto, lo sguardo a ciò che verrà dopo è ottimista. «È una canzone che ho scritto per uscire dall’isolamento – spiega Jagger – con quell’ottimismo di cui c’è bisogno. Ringrazio Dave Grohl per aver suonato batteria, basso e chitarra, è stato molto divertente lavorare con lui. Spero che vi piaccia Eazy Sleazy». Gli fa eco Dave Grohl: «È difficile esprimere a parole cosa significhi per me registrare questa canzone con Sir Mick. È più di un sogno che diventa realtà. Proprio quando pensavo che la vita non potesse riservarmi altre pazzie …ed inoltre è la canzone dell’estate, senza dubbio!». 

L’arrivo di Mick Jagger in Sicilia risale all’estate scorsa, insieme alla moglie Melanie Hamrick e al figlio piccolo. In questi mesi sono stati numerosi gli avvistamenti in diversi luoghi dell’isola. Il leader dei Rolling Stones è stato “beccato” a Marzamemi, a Noto e a Castelluccio, ma non solo. Si è concesso alcune visite alla scoperta delle meraviglie della nostra regione, andando ad Agrigento e anche a Palermo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: siciliafan.it