Streaming

22

Set

Opera di un giovane scultore siciliano nella vetrina di Tiffany

Francesco Vullo è un artista siciliano di 28 anni, originario di Caltanissetta.Una sua opera – Empatia – è stata scelta da Tiffany & Co., una delle aziende di gioielli più famosa al mondo, per allestire le vetrine dei suoi store, partendo da quella di Manhattan (New York), dove ieri, mercoledì 14 settembre, è stata lanciata la nuova collezione Lock

La scultura è un lucchetto con due profili in ottone che si guardano, collegati dallo stesso arco, realizzata nel 2019 e notata proprio da Tiffany, nota per le sue collaborazioni con artisti ‘visionari’. 

Francesco Vullo ha raccontato: “Sono stato contattato da loro. Insieme al vicepresidente e al team creativo abbiamo lavorato sul design di questa nuova versione, che verrà utilizzata per le vetrine degli store di tutto il mondo”. 

Vullo vive a Milano, dove nel 2016 si è laurato allo IED, l’Istituto Europeo di Design. L’artista nisseno è specializzato in illustrazione digitale e ha lavorato come illustratore concettuale e art director per diversi anni. Si è avvicinato alla scultura nel 2019 e oggi è la sua occupazione principale. A Milano ha fatto diverse mostre ma quella con Tiffany è la prima collaborazione artistica con un brand di livello mondiale. Si possono ammirare alcune sue sculture su Instagram.

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: siciliafan.it