Studiopiù Sicilia

10

Ott

Pasta al Pesto Ericino

La ricetta tipica siciliana di questa settimana

 

Scopriamo insieme una ricetta deliziosa, per preparare un condimento ricco e cremoso.

Si tratta di un pesto tipico del Trapanese, per il quale si utilizzano pomodoro, aglio, mandorle e basilico.

Per renderlo ancora più buono, vi consigliamo di usarlo per condire le busiate fresche.

 Ingredienti per 4 persone:

  • 360 grammi di pasta
  • 20-25 mandorle
  • Basilico fresco
  • 5 pomodori ramati, maturi ma sodi
  • Uno o due spicchi di aglio
  • Sale grosso
  • Peperoncino o pepe nero
  • Due cucchiai di pecorino grattugiato o ricotta salata grattugiata
  • Tre cucchiai di olio extravergine d’oliva

Procedimento:

  1. Lavare i pomodori e farli sbollentare per qualche minuto in acqua bollente.
  2. Passarli in acqua fredda, pelarli e tagliarli a cubetti.
  3. Spellare le mandorle (se non lo sono già) e lasciarle asciugare su un panno asciutto.
  4. Mettere nel bicchiere del mixer uno o due spicchi d’aglio, le mandorle, un pizzico di sale e tre quarti dei pomodori.
  5. Iniziare a frullare ed unire il basilico, il pepe o il peperoncino e, se si gradisce, il formaggio grattugiato.
  6. Subito dopo, versare a filo l’olio e frullare sino ad ottenere una salsa morbida e densa.
  7. Aggiungere i cubetti di pomodori lasciati da parte e mescolare.
  8. Cuocere infine la pasta e lasciarla al dente.
  9. Condirla subito con il pesto ericino, mescolando velocemente su una padella a fiamma bassa.
  10. Se lo si desidera, spolverare con una manciata di pecorino o ricotta salata grattugiata.

 

 

 

Buon appetito!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: siciliafan.it