Studiopiù Sicilia

07

Giu

Svelate le "Bandiere Verdi 2022": ecco le 18 spiagge siciliane a misura di bambino

Acqua cristallina, spiaggia pulita e servizi di salvataggio: sono le caratteristiche delle Bandiere verdi scelte dai pediatri italiani. Quest'anno riconoscimento speciale per Cefalù

Mare cristallino, acqua bassa a riva, spiaggia (leggasi sabbia) pulita e accessibile, assistenza bagnanti e scialuppe di salvataggio e - per le più attrezzate - anche giochi e animazione. Sono queste le caratteristiche principali delle spiagge proclamate "Bandiere verdi" perchè a misura di bambino.

Il nuovo elenco delle Bandiere verdi 2022 è stato svelato pochi giorni fa. In Italia sono in tutto 145 e la Sicilia, con ben 18 spiagge, vanta il secondo posto dopo la Calabria (che ne ha appena 1 in più). Quest'anno però, a differenza delle edizioni precedenti, purtroppo, l'Isola non ha guadagnato nessuna new entry.

Il vessillo che premia le spiagge a misura di bambini è una sorta di 'guida' per i genitori in cerca di vacanze con tutto quel che serve per i piccoli bagnanti, che viene fatta ogni anno dai pediatri italiani e stranieri su iniziativa del suo ideatore Italo Farnetani. Un riconoscimento importante per il turismo locale perchè può fare da volano per promuovere un territorio come meta turistica "formato famiglia".

Ecco quali sono le Bandiere Verdi 2022 in Sicilia:

Balestrate (Palermo); Campobello di Mazara - Tre Fontane - Torretta Granitola (Trapani); Catania - Playa; Cefalù (Palermo); Giardini Naxos (Messina); Ispica-Santa Maria del Focallo (Ragusa); Lipari - Marina di Lipari-Acquacalda-Canneto (Messina); Marsala - Signorino (Trapani); Mazara del Vallo - Tonnarella (Trapani); Menfi - Porto Palo di Menfi (Agrigento); Noto - Vendicari (Siracusa); Palermo-Mondello; Pozzallo - Pietre Nere - Raganzino (Ragusa); Ragusa-Marina di Ragusa; Santa Croce Camerina - Casuzze - Punta secca - Caucana (Ragusa); San Vito Lo Capo (Trapani); Scicli - Sampieri (Ragusa); Vittoria - Scoglitti (Ragusa).

Quest'anno la Cerimonia di consegna delle Bandiere verdi 2022 si svolgerà proprio in Sicilia, nell'ambito del 5th International workshop of Green flags - VIII Convegno nazionale delle Bandiere verdi, che si terrà il 9 luglio a Mazara del Vallo nel Collegio dei Gesuiti.

«In questa occasione - spiega Farnetani ad Adnkronos Salute - si celebrerà il XV anniversario delle bandiere verdi istituite nel 2008, con l'assegnazione di un speciale vessillo commemorativo ai primi 10 Comuni insigniti nel 2008 che sono: Cefalù, Iesolo, Lignano Sabbia d'oro, Nicotera, Ostuni, Riccione, Sabaudia, San Benedetto del Tronto, San Teodoro, Viareggio».

«Questi riconoscimenti - prosegue - sono stati motore di sviluppo dei servizi per bambini e adolescenti. Non c'è stata una località con bandiera verde che non abbia investito. Sono fioriti da agevolazioni negli hotel a pulmini per facilitare gli spostamenti delle famiglie, dai giochi attrezzati in spiaggia ai menu per i piccoli. E ancora, negli anni sono cresciuti i servizi sanitari come le guardie pediatriche, le piste ciclabili e tanto altro. Sono anche orgoglioso del fatto che in 15 anni non si sia mai dovuta togliere una bandiera verde. Le località hanno sempre mantenuto le promesse e le qualità di mete estive per bimbi».

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: balarm.it