Studiopiù Sicilia

28

Gen

Troina sulla CNN: tutti pazzi per le case a 1 euro in Sicilia

L’iniziativa delle case a 1 euro in Sicilia ha ottenuto sin dai primi esperimenti un grande successo.

“La cittadina siciliana di Troina – si legge – si unisce ad altre del calibro di Mussomeli e Zungoli, mettendo sul mercato dozzine di case abbandonate a un prezzo inferiore al costo di un caffè espresso. Di fatto, le autorità locali sono così desiderose di attirare nuovi residenti nell’antico quartiere in declino della città, da offrirsi per aiutare con i costi di ristrutturazione gli acquirenti che accettano di prendere la residenza. Il sindaco, Sebastiano Fabio Venezia, si augura che il progetto, avviato a fine novembre, porti una nuova linfa vitale al centro storico della città”. 

L’iniziativa delle case a 1 euro a Troina nasce proprio dalla volontà di dare nuova vita al centro storico, rimodernando edifici fatiscenti. Si inserisce, dunque, nel corposo filone di cittadine siciliane che hanno così voluto rilanciare la propria immagine. La modalità “slow” della vita dei borghi, soprattutto negli ultimi anni, ha goduto di una popolarità sempre maggiore. Un fenomeno che contrasta l’abbandono delle località da parte delle popolazioni locali, che preferiscono case più moderne o nei dintorni.

«Voglio salvare il nostro vecchio quartiere dalla tomba e recuperare la sua grandezza perduta, quando era la capitale normanna della Sicilia», dice Venezia a CNN Travel. E aggiunge: «L’antico contesto urbano deve essere completamente rinnovato, e intendo farlo in tempi brevi».

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: siciliafan.it