Studiopiù Sicilia

31

Ott

Zucca Rossa in Agrodolce

La ricetta tipica siciliana di questa settimana

La zucca in agrodolce è una delle preparazioni siciliane più famose.

Si tratta di un piatto molto gustoso, che esalta in modo particolare il sapore di questo ortaggio tipicamente autunnale.

Il punto di forza sta proprio nell’incontro tra il sapore della zucca, molto delicato, con quello forte dell’aceto.

 Ingredienti:

  • 500 grammi di zucca rossa
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • qualche foglia di menta
  • 1/2 di bicchiere  di aceto
  • un cucchiaio scarso di zucchero (un cucchiaio scarso)
  • sale

Procedimento:

  1. Per fare la zucca rossa in agrodolce, sbucciate la zucca e separatela dai semi.
  2. Tagliatela a fette spesse un centimetro.
  3. Friggete le fette in abbondante olio ben caldo.
  4. Fate scolare la zucca fritta su carta assorbente.
  5. Aggiungete l’aglio tagliato a fettine nell’olio della frittura e fatelo rosolare poco. Deve solo imbiondirsi.
  6. A questo punto, immergete nuovamente le fettine di zucca fritta in padella e aggiustate di sale.
  7. Versate lo zucchero nell’aceto, quindi versate tutto dentro la padella.
  8. Fate sfumare l’aceto su fiamma vivace e aggiungete qualche fogliolina di menta.
  9. Il piatto è pronto. Servitelo a temperatura ambiente.

 

 

Buon appetito!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: siciliafan.it